newsletter


Pubblicato il: 29/11/2012

Nuova Toyota Rav4 2013

Anteprima mondiale al Los Angeles Auto Show 2012 per la quarta generazione dell'inventore dei suv. Design in linea con i concorrenti del segmento e nuovo sistema “Integrated Dynamic Drive”, per il massimo delle prestazioni dinamiche e una guida in tutta sicurezza

Nuova Toyota Rav4 al LA Auto Show 2012
Presentazione al Los Angeles Auto Show 2012 in anteprima mondiale per la madre di tutti i suv, la Toyota Rav4, arrivata alla quarta generazione. Lanciato nel 1994, forse non tutti possono sapere che RAV è l'acronimo di Recreational Active Vehicle.
Commercializzato in tutto il mondo, le prime tre generazioni che si sono succedute in quasi 20 anni di vita, hanno venduto oltre 4,5 milioni di unita, della quali 1,2 in Europa.
E dire che il primissimo modello era un compatto 3 porte luno 3,69 metri. Adesso, la nuova Toyota Rav4 è cresciuta di dimensioni per rispondere in parte alle normative di sicurezza stradale per ottenere le 5 stelle Euro-NCAP ed in parte alle esigenze di mercato. A tutto vantaggio dell'abitabilità interna e della capacità di carico che aumentano considerevolmente.

Design di Toyoat Rav4 2013
Rispondere al mercato è una esigenza imprescindibile. E così tecnici e designer Toyota hanno guardato cosa succede fuori, per le strade, per rendersi conto delle richieste degli automobilisti. Ne è nata così la quarta generazione di un suv molto atteso non solo dai suoi fan.
Rispetto il modello attuale, il nuovo Toyota Rav4 è più lungo di 20,5 mm (ora arriva a 4,57 metri), 30 mm più largo e 25 mm più basso, evidenziato così un'immagine più sportiva e dinamica ma meno off-road, in linea con la tendenza attuale.
L'aspetto va di conseguenza, perché se la prima generazione del Rav4 poteva avere un aspetto più orientato allo sterrato, la quarta invece ha un atteggiamento più elegante ed aggressivo, caratterizzato da una linea di cintura più alta.
Il nuovo design della Toyota Rav4 riprende tratti stilistici già visti su altri modelli della concorrenza.
La parte anteriore della nuova Rav4, come tutti i nuovi modelli del costruttore giapponese, è contraddistinta dal design Under Priority della griglia a dai dettagli Keen Look dei fari e delle luci diurne a LED.
La griglia più piccola fa da contraltare alla ampia apertura di forma trapezoidale sul paraurti
Alla base della griglia inferiore si estende un resistente rivestimento in resina, che avvolge l’intera struttura del veicolo, archi ruota compresi, offrendo alla scocca la massima protezione durante la guida in fuoristrada, enfatizzando ulteriormente l'immagine di solidità, robustezza ed autorevolezza.
La linea di cintura più alta può penalizzare la superficie vetrata, che guadagna però in lunghezza grazie alla maggior lunghezza del Rav4.
I nuovi fari posteriori sono messi in risalto dalla solidità della linea di cintura e della superficie nell’area subito sopra gli archi ruota posteriori.
Sovrastato da uno spoiler integrale, il portellone è caratterizzato dalla nuova cerniera superiore. L’assenza della ruota di scorta incrementa l’efficienza aerodinamica del nuovo design.

Abitacolo della nuova Toyota  Rav4
Toyta Rav4 più grande, abitacolo più spazioso e confortevole
la plancia è stata divisa in due assi in senso verticale: superiore e inferiore, separati dalla presenza di una cornice in metallo satinato che si inserisce all’interno del tunnel del cambio, andando a racchiudere il nuovo pannello strumenti, il volante e il pozzetto piedi, rafforzando la sensazione di qualità premium che si percepisce all’interno del nuovo Rav4.
Pur rimanendo un suv dal richiamo sportivo, gli interni hanno un aspetto elegante grazie all'utilizzo di rivestimenti soft-touch ad a finiture di qualità, come per esempio l'ampio ricorso alla pelle nel pannello strumenti
I comandi e gli strumenti sono retroilluminati in Clear Blue, un colore moderno ed estremamente visibile che aggiunge un ulteriore tocco di eleganza all’abitacolo.
Con i suoi 4,57 metri di lunghezza, l'abitabilità è nettamente migliorata mentre la capacità di carico è agli stessi livelli dei veicoli appartenenti al segmento D.
Lo spazio dei passeggeri dai sedili anteriori è di ben 970 mm, grazie anche ad un profilo degli schienali più sottile.
Il sistema Easy Flat di Toyota RAV4 mantiene ottimi livelli di praticità, flessibilità e versatilità per un'auto indirizzata anche all'uso famigliare.
La lunghezza dello spazio di carico è stata incrementata, fino a 547 litri mentre l'altezza di carica arriva fino a 645 mm. Lo spazio di carico inferiore è stato a sua volta incrementato di 49 litri, raggiungendo un totale di 100 litri. Il portellone dispone ora di una cerniera superiore, disponibile inoltre con l’optional del funzionamento elettrico. Molto ampia anche l’apertura del portellone, che raggiunge i 1.335 mm.

Gamma motori della nuova Toyota Rav4
Tre i motori previsti tra benzina e diesel: un motore benzina da 2 litri e due diesel, dei quali un 2 litri ed un 2,2 litri.
Il motore 2 litri benzina da 151 CV è abbinato sia al cambio manuale a sei marce che a quello automatico CVT.
Il motore diesel 2 litri di nuova concezione eroga una potenza di 124 CV ed è abbinato ad un cambio manuale.
Il motore diesel 2,2 litri invece ha una potenza di 150 CV con due sistemi di trasmisssione: il D-4D manuale ed il D-CAT automatico.
Sono state sviluppati i sistemi di sospensione anteriori e posteriori e il Servosterzo Elettrico, ed implementata una nuova modalità Sport nel suo Integrated Dynamic Drive System.
Insieme questi sviluppi consentono al nuovo RAV4 di migliorare la tenuta di strada e l'agilità su qualsiasi tipo di superficie.

Sistemi di sicurezza a bordo della Toyota Rav4 2013
Il nuovo Rav4 è disponibile inoltre con i sistemi di controllo Down-hill Assist e Hill Start Assist, per supportare il guidatore nelle partenze in salita e discesa.
Con una nuova scocca ad alta rigidità, sviluppata per offrire la massima protezione dei passeggeri e dei pedoni, il nuovo Rav4 è stato sviluppato per ottenere il massimo delle 5 Stelle Euro NCAP.
Il nuovo SUV di Toyota è equipaggiato con nuovi sedili studiati per ridurre il colpo di frusta e 7 airbag di serie, compreso quello per le ginocchia del guidatore e airbag laterali anteriori a doppia camera.
Il Rav4 può essere inoltre equipaggiato con 3 nuove tecnologie: Abbaglianti Automatici, Lane Departure Warning e Blind Spot Monitor, incrementando ulteriormente gli standard di sicurezza e il comfort a beneficio del guidatore.
Il sistema di Abbaglianti Automatici impiega una telecamera che rileva le sorgenti luminose nella parte antistante il veicolo, compresi i fari dei veicoli provenienti dalla direzione opposta, consentendo l’attivazione e disattivazione automatica degli abbaglianti.
Il sistema Lane Departure Warning impiega un sensore di rilevamento della carreggiata posizionato sulla parte alta del parabrezza che individua l’eventuale allontanamento del veicolo dalla carreggiata di pertinenza. Il sistema va poi ad avvisare il cliente mediante l’attivazione di un cicalino e di un segnale luminoso all’interno del display multi-informazione.
Il sistema Blind Spot Monitor notifica al cliente la presenza di un veicolo nell’angolo cieco attivando una spia luminosa sulla superficie dello specchietto laterale corrispondente. Il sistema utilizza sensori radar collocati sui lati del paraurti posteriore che controllano l’angolo cieco del guidatore. Se il conducente dovesse attivare l'indicatore di direzione in presenza di un veicolo nell’angolo cieco, il sistema lo segnala automaticamente attraverso una spia lampeggiante.

Integrated Dynamic Drive System sulla Toyota Rav4
L’Integrated Dynamic Drive System è un sofisticato sistema interattivo capace di coordinare la gestione di diverse tecnologie, quali il nuovo Controllo Dinamico di Ripartizione della Trazione, il Controllo della Stabilità del Veicolo (VSC) e il Servosterzo Elettrico (EPS), migliorando le prestazioni, l’handling e la sicurezza del RAV4.
Il funzionamento del nuovo Controllo Dinamico di Ripartizione della Trazione prevede il controllo del trasferimento dei livelli di coppia tra le ruote anteriori e quelle posteriori, mediante un sistema a controllo elettromagnetico posizionato davanti al differenziale posteriore.
La distribuzione fronte-retro può variare da 100:0 a 50:50, con l’attivazione automatica della trazione anteriore (100:0) in condizioni di guida normali per ottimizzare l’efficienza dei consumi.
Il Controllo Dinamico di Ripartizione della Trazione utilizza le informazioni provenienti dai diversi sensori presenti all’interno del veicolo (velocità, angolo dello sterzo, apertura della farfalla e imbardata) per gestire automaticamente i livelli di coppia trasmessi alle ruote posteriori.
In modalità Normal, e cioè in caso di disattivazione delle modalità Sport e Lock, il trasferimento dei livelli di coppia alle ruote posteriori si realizza non soltanto in caso di eventuale slittamento (come per il Rav4 di terza generazione), ma anche in caso di comportamento sottosterzante durante le curve. Di conseguenza, l’agilità e le prestazioni di guida del nuovo Rav4 risultano ulteriormente migliorate in caso di guida sia su strada che in fuoristrada.
In caso di selezione della nuova modalità Sport (disponibile di serie sui modelli a trazione integrale), il trasferimento dei livelli di coppia alle ruote posteriori viene avviato simultaneamente alla rotazione del volante. Il nuovo Controllo Dinamico di Ripartizione della Trazione, rilevando gli input provenienti dallo sterzo, va automaticamente a garantire una distribuzione 90:10, riducendo il carico longitudinale sulle ruote anteriori.
In caso di comportamento sottosterzante, il trasferimento è incrementato automaticamente fino a un massimo del 50%, riducendo ulteriormente il carico longitudinale e quindi aumentando l’aderenza laterale.
Oltre ad attivare automaticamente un comportamento “Dinamico” della distribuzione della trazione, la nuova modalità Sport modifica anche l’impostazione del Servosterzo, della farfalla e della trasmissione, diminuendo rispettivamente i livelli di assistenza, migliorando la reattività e incrementando il regime di giri al cambio marcia, per un’esperienza di guida ancora più sportiva.
Per quanto riguarda la guida in fuoristrada, il sistema dispone di un pulsante 4WD Lock, che consente di bloccare la distribuzione della coppia a 50:50 fino ai 40 km/h.

Annunci auto usate e di occasione

Toyota : 3.905375 su 5 basata su 93 voti.
Commenta l'Articolo
Cerchi qualche altro articolo?
Torna su

Chi siamo | Redazione | Advertising | Rassegna Stampa | Statistiche | Scrivi alla Redazione | Partners | Disclaimer | Auto usate | Mappa del Sito

Tutto il materiale contenuto in Infomotori ® (Caval Editrice srl - P.IVA 03005520246) è soggetto alle leggi sul Copyright ©.

Content Caval Service Group - Founded by Ivana Gabriella Cenci and Carlo Valente